Progetti di cooperazione

Obiettivo del progetto

Insieme alle amministrazioni pubbliche, alle istituzione & ai social entrepreneur, sviluppiamo soluzioni per le sfide poste dalla regione Alpe-Adria. A tal proposito, analizziamo le problematiche, nonché gli esempi di best practice e realizziamo una mappa sociale dell’ecosistema.

Tutte e 4 le regioni (Carinzia, Alto Adige, Friuli, Veneto) organizzano concorsi per idee, al fine di trovare in loco approcci risolutivi con effetto sociale. A partire da gennaio 2019, a tutti i partecipanti presso le 4 sedi verrà offerto un cosiddetto programma “Social Impact Training e Accelerator.

Dalle esperienze acquisite, deriviamo modelli aziendali in relazione alla social entrepreneuership, ed elaboriamo un auto-test per social entrepreneur. Al fine di presentare le informazioni raccolte al pubblico e per collegare tra loro i protagonisti dell’area Alpe-Adria, sono stati pianificati due eventi interregionali (DemoDays). Alla fine verrà pubblicato un manuale e il sapere acquisito verrà trasferito mediante workshop al sistema della pubblica amministrazione.

Budget progettuale

  • Costi totali finanziabili: 1.127.653,00 EUR
  • Incentivo (FESR): 875.533,05 EUR

Periodo progettuale:

01.01.2018 – 30.10.2020

Misure

  • Affermare la social innovation come pilastro equivalente alle innovazioni tecnologiche nell’area Alpe-Adria.
  • Rendere fruibili e visibili il potenziale di supporto e di alleggerimento grazie alla social entrepreneurship per la pubblica amministrazione
  • Sviluppare metodi e strumenti per una generazione collaborativa e l’implementazione di social innovation attraverso la pubblica amministrazione e i social entrepreneur
  • Formare i collaboratori dell’amministrazione e i social entrepreneur su questi metodi

Partner di progetto

Lead Partner: Alpen-Adria-Universität Klagenfurt

Projektpartner-SIAA

Sito web del progetto

 

SIAA – CONCORSO DI IDEE 2019

SIAA Ideenwettbewerb
## CERCHIAMO IDEE CON IMPATTO SOCIALE!

Le vostre idee offrono un approccio risolutivo alle sfide poste dall’area Alpe-Adria nei settori

  • Società in transizione (invecchiamento, migrazione / integrazione …)
  • Qualità della vita (lavoro, istruzione, società civile …)
  • Salute e cura Il cambiamento climatico
  • Traffico sostenibile

o una nuova forma di cooperazione come

  • nuovi servizi per la cooperazione tra pubblica amministrazione e società civile
  • nuove forme di cooperazione per affrontare le sfide sociali e ambientali.

Allora vi sosteniamo dandovi feedback sulla vostra idee, fornendovi sessioni formative, accesso  a reti e consulenza per i primi passi verso la realizzazione.

 

Il prossimo evento di raccolta delle idee sociali : 19.09.2019 – 08.12.2019

Dettagli per l’invio

Modulo di iscrizione

 

La vostra persona di contatto:

Mag. Kathrin Niederbichler, BSc- kathrin.niederbichler@build.or.at

Julia Guggenberger, MSc, BA – julia.guggenberger@build.or.at

Obiettivo del progetto

Negli ultimi anni, la “lotta per i talenti” è aumentata a livello globale. L’esodo dei talenti imprenditoriali e delle aziende innovative oltre i confini regionali verso ecosistemi allettanti per le start-up è aumentato. Gli aspetti critici sono il basso livello di reti interne ed esterne alla regione e la necessità di rafforzare in modo specifico le reti innovative. Per questo motivo, l’EES AA gioca l’importante ruolo di precursore nell’ambito del collegamento di hub imprenditoriali locali e hub per start-up in un cluster pertinenti all’interno di parchi tecnologici, università, incubatori e spazi di coworking. L’EES AA si contraddistingue come destinazione per le migliori imprese innovative della regione e al di fuori, ovvero a livello mondiale.

Budget progettuale

Costi totali finanziabili: 1.214.537,81 EUR

Incentivo (FESR): 997.330,24 EUR

Periodo progettuale:

01.01.2017 – 31.12.2019

Misure

  • Sviluppando una visione e una strategia, nonché un piano d’azione comuni (organizzazione di Lighthouse Events comuni, intese strategiche e coordinamento con altri ecosistemi imprenditoriali) si creerà una destinazione EES AA che esula dai confini regionali.
  • Se ne dovrà originare un pacchetto sistematizzato di servizi di altissimo livello per la configurazione e la crescita di PMI / start-up innovative nell’area progettuale (mobilitazione, soft landing per start-up, potenziale di commercializzazione).
  • Viene predisposto un programma di consulenza extra-territoriale a pieno regime.
  • Viene sviluppato un programma di formazione per l’imprenditorialità e il suo pilotaggio nell’ambito progettuale.

Partner di progetto

Lead Partner KWF – Fondo per lo sviluppo economico della Carinzia (Austria)

Sito web del progetto

Manuale del progetto

La vostra persona di contatto:

Kathrin Niederbichler – kathrin.niederbichler@build.or.at

Icon Rakete

Mettiti in contatto:

Passo dopo passo alla tua attività! Fai il primo passo e contattaci!

Contatto
News
close slider